Pubblicato in: ENPAP

Versare l’acconto ENPAP

 

Da qualche giorno in area riservata del sito dell’ENPAP è possibile pagare l’acconto per i redditi del 2018.

ENTRO QUANDO SI DEVE PAGARE. La scadenza per il pagamento dell’acconto è il 1 Marzo 2019.

CHI DEVE PAGARE. Devono pagare l’acconto tutti gli psicologi iscritti all’ENPAP entro il 31 Dicembre 2017.

Chi si è iscritto nel 2018, si troverà a fare il versamento per i redditi del 2018 direttamente a saldo (ossia a Ottobre 2019, quando si fa la dichiarazione reddituale).

IL METODO DI PAGAMENTO. E’ possibile calcolare la cifra dell’acconto con il metodo storico o il metodo previsionale.

  • Il metodo storico:  [Fortemente consigliato] si utilizza quando il reddito del 2018 è in linea con il reddito del 2017. Ci sarà poi il saldo a Ottobre a fare tutti gli aggiustamenti di sorta.
  • Il metodo previsionale:  [Da utilizzare solo in casi eccezionali] Va utilizzato se il reddito del 2018 è nettamente inferiore a quello del 2017. In tal caso si dovrà inserire come base di calcolo il reddito presunto per il 2017.
    ATTENZIONE! Se si sceglie il metodo previsionale e non quello storico, al momento del versamento si evidenzierà una scopertura nel versamento con relativi interessi e sanzioni. Queste verranno eliminate quando a Ottobre, all’inserimento della dichiarazione reddituale, gli uffici dell’ENPAP verificheranno che effettivamente il versamento dato in acconto è corretto.

Per questa ragione, a meno di casi davvero eccezionali, il mio suggerimento è utilizzare il metodo storico: tanto ci penserà poi l’inserimento della dichiarazione dei redditi a ottobre a fare le eventuali compensazioni.

COME SI PAGA. Calcolata la cifra da pagare, i sistemi da utilizzare per il pagamento sono quattro:

  • PagoPA (che sostituisce il MAV utilizzato fino all’anno scorso).
  • F24 ( qui le istruzioni per la compilazione, attenzione a inserire la causale giusta!)
  • Bonifico bancario (la causale è CODICE FISCALE ISCRITTO A18)
  • Carta di credito ENPAP (per quelli che ne sono in possesso, che potranno fare il pagamento direttamente online dall’area riservata).

PAGAMENTI OLTRE LA SCADENZA. La scadenza per il pagamento è il 1 Marzo 2019. Se non si vuole pagare in un’unica soluzione, ma si vuole dilazionare il pagamento, si può dividere il pagamento in diversi versamenti: fino a 150 giorni oltre la scadenza del 1 Marzo (entro il 29 Luglio) non vengono applicate sanzioni, ma si applica solo l’interesse dello 0,35%. Per pagamenti oltre la data del 29 Luglio, oltre gli interessi, c’è da applicare la sanzione del 10% calcolata sul capitale non versato.
ATTENZIONE: se si decide di dividere i pagamenti oltre la scadenza del 1 Marzo, la posizione contributiva risulta IRREGOLARE finché non si sarà saldato tutto il dovuto. Questo significa che non si potrà accedere alle forme di assistenza.
INFO & CONTATTI. La guida per il pagamento dell’acconto si trova a questo link. 
Inoltre ricordo che ormai da qualche mese in area riservata è attivo il nuovo sistema di contatto che permette di consultare delle FAQ divise per argomento ed eventualmente fare una richiesta specifica e seguire poi l’esito: è un metodo efficace e rapido per risolvere tutti i dubbi!

E’ sempre poi disponibile il servizio contribuzione dell’ente, via mail (contribuzione@enpap.it , oppure contribuzione@pec.enpap.it )  e via telefono ( numero verde 800410444 – da rete fissa oppure da rete mobile o dall’estero 069453261. Gli orari del servizio telefonico sono dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30).

 

Se vuoi restare aggiornato sui prossimi articoli e ricevere materiali esclusivi per svolgere al meglio la tua professione, iscriviti alla newsletter 🙂
(leggi qui l’informativa sul trattamento dei tuoi dati)

Autore:

Curiosa, multitasking, sarcastica, innamorata delle storie, perennemente insonne. Ho 36 anni e vivo a Firenze. Capatosta, come diceva mia madre, non credo nei destini segnati, non mi fido di chi dice "abbiamo sempre fatto così". Sono psicologa, psicoterapeuta, Consigliera di Indirizzo Generale all'ENPAP. Lettrice insaziabile, scrittrice compulsiva, amo coniugare approfondimento, ironia e divulgazione: credo che le cose si debbano dire, e nel modo più semplice, niente di più, senza banalizzare. Oltre questo blog, mi occupo di politica professionale con la più grande associazione di psicologi in Italia, AltraPsicologia, di cui sono membro del Direttivo e Segretaria. Sono l'amministratrice di Diventare Psicologo, la più grande community di psicologi su Facebook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.