Pubblicato in: Referendum Codice Deontologico

La posizione dell’Ordine degli Psicologi del Lazio

Vi allego qui il parere dell’Ordine degli Psicologi del Lazio in merito ai tre quesiti referendari.

3 no secchi.

Clikkando qui potete leggere tutte le motivazioni di Marialoria Zaccaria.

Clikka qui per leggere vedere una serie di 4 video di Nicola Piccinini in cui parla di ciò che sta accadendo ultimamente all’Ordine Psicologi Lazio

Pubblicato in: Politica professionale, Referendum Codice Deontologico

Il kit per il referendum degli psicologi

Mi è appena arrivato il kit per il referendum! 🙂

Controllo le statistiche del sito ed è bello vedere quanti stanno arrivando sul blog cercando come parole chiave “referendum psicologi”.
E’ ancora più bello quando poi vedo che dal mio blog passano ad esplorare i tanti link che ho inserito nei diversi articoli, soprattutto quelli riguardanti le ragioni del NO all’Art.21.
Significa che ho fatto un buon servizio, perché il mio scopo con quegli articoli non era certo convincere qualcuno a votare sì, ma invogliare i colleghi ad informarsi, a cercare di capire e a scegliere con la propria testa.
Prima ancora delle scelte che sono state fatte nel passato, ciò che ha davvero fatto male e fa ancora male alla nostra categoria professionale è lo stato comatoso, il disinteresse, il tanto che votiamo a fare, tanto che scriviamo a fare, tanto che ci confrontiamo a fare.

Per cui…BUONA INFORMAZIONE, BUONA RIFLESSIONE E BUON VOTO A TUTTI! :))

[Aggiornamento 6 Giugno: Ho aperto il kit. Questo il contenuto:

 

Un libricino in cui si spiegano le modifiche apportate agli articoli 1, 5, 21 del nostro Codice Deontologico.

Tra stanotte e domani li leggo e vi fo sapere!

La scheda: se votate sì significa che siete favorevoli alle modifiche.
Se votate no significa che volete che il Codice Deontologico non cambi.

La scheda va rimessa e chiusa nella busta bianca, che trovate sempre nel kit

 La busta. Rigorosamente già affrancata 🙂