Pubblicato in: Convegno Sippr 2013 - Prato

Prato – Appunti di viaggio G. #2

Come a Trieste l’anno scorso, anche qui a Prato registro un fenomeno interessante, un’affascinante divisione di genere.

Mentre gli uomini sono molto più concentrati sulle questioni filosofiche e tecniche della psicoterapia sistemica, quasi più orientati alla discussione teorica, le donne mostrano sempre un fortissimo coinvolgimento sui temi della prevenzione e dell’intervento, sulla tutela soprattutto nell’ambito sociale.

C’è un ulteriore fenomeno interessante: le relatrici più giovani in queste sessioni parallele di oggi sono per lo più femmine.

Questo può far pensare che in cantiere rullano i motori di un piccolo tsunami tutto femminile pronto a invadere la società sistemica…oppure…che questa presenza fra le giovani leve non sia un fatto così eccezionale e allora varrebbe la pena di chiedersi: cosa fa smarrire tanta energia femminile?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...